​PRO LOCO FUIPIANO IMAGNA

​​via G. Marconi, 4 - Fuipiano Valle Imagna (BG)

sidebar_117524436705327197435122637235984181024209n

FUIPIANO

page_immagine049
sidebar_116949946667900301177812308725306040994226n
sidebar_116940326705328430768332736514051381022255n
Fuipiano Valle Imagna è posto in posizione panoramica all'estremità settentrionale della Valle Imagna.
La chiesa parrocchiale di San Giovanni Battista è per la sua  posizione e per i tesori d'arte in essa contenuti tra le più belle e importanti di tutto il territorio.
Fu eretta nel 1561 e riattata nel corso del 700 quando vennero eseguiti gli affreschi di Giuseppe Oreffi nella navata   interna: tra i dipinti si segnalano la Madonna  delle Grazie con i  Santi Sebastiano, Rocco e Giovannino di Giacomo Francia da Bologna (1535), una Immacolata di Giovanni Chizzoletti (1741) e alcune pregevoli tele di Francesco Quarenghi, nonno di Giacomo, il grande architetto valdimagnino del 700.
La frazione di Arnosto rappresenta forse l’aspetto più significativo del patrimonio edilizio valdimagnino. E’ costituita da due brevi schiere di case che si affacciano su una mulattiera. Esse hanno porte e finestre più ampie verso la valle, più piccole e rade verso il monte. All’imbocco meridionale della contrada vi è una chiesetta perfettamente inserita nel contesto ambientale. Tra le due schiere di case vi è un abbeveratoio ed una strada selciata di andamento non rettilineo. Le strutture sono di pietra e legno, molto semplici e robuste, ma raffinate nei particolari. Da rilevare, inoltre, lo stretto rapporto con l’ambiente circostante. L’importanza di Fuipiano si configurò quando divenne sede amministrativa veneta, vero e proprio centro di controllo delle Quadre locali in cui era suddiviso il territorio della Valle.
L’impianto  regolare, preordinato e ben conservato fa del piccolo borgo un luogo davvero suggestivo.

sidebar_1169272816404263195365469056881430564579580n
sidebar_116927156667900534511128057685880250501845n
Fuipiano Valle Imagna commands a panoramic view from the far north end of the Imagna Valley.
Both for its position and for the artworks it contains, the parish Church of Saint John the Baptist is one of the most beautiful and important in the area.
It was built in 1561 and restyled in the eighteenth century when Giuseppe Orelli carried out the frescoes in the nave; among the paintings we should note the picture by Giacomo Francia di Bologna of  the Virgin of Graces with Saints Sebastian, Roche an John (1535), the Immacolata by Giovanni Chizzoletti (1714), and  some by Francesco Quarenghi, who was the grandfather of Giacomo, the great architect from the Imagna Valley.
Arnosto is undoubtedly the most representative heritage of the building style in Valle Imagna.
It is composed of two lines of houses which face on a small rural road. This complex is object of different projects for its use as a centre of culture and studies.
The structure of the houses is made of simple wood an stone, very strong and refined in the details.
Fuipiano became famous when it started to be the headquarter of venetian local administration.
It was responsible for all the areas in which the Valley was divided.



sidebar_10628630645264795603638730468923312107366n
page_chiesa
sidebar_fuipiano
​PRO LOCO FUIPIANO VALLE IMAGNA
Via Guglielmo Marconi, 4 - 24030 Fuipiano Valle Imagna (BG)
prolocofuipiano@libero.it
Create a website